Contributi affitti: Unione Comuni Valdisieve stanzia 100mila euro a Valdisieve

La Giunta dell'Unione dei Comuni Valdisieve Valdarno ha deciso di stanziare 100.000€ per integrare i contributi ad integrazione dei canoni di affitto, in previsione del bando 2023. Una misura necessaria per compensare i mancati trasferimenti da Roma.

In previsione della prossima uscita del bando per l’assegnazione dei contributi per gli affitti 2023, la Giunta dell’Unione dei Comuni Valdisieve Valdarno ha deciso di stanziare centomila euro dal proprio bilancio per andare ad integrare gli stanziamenti destinati ai contributi ad integrazione dei canoni di affitto. Una misura decisa per coprire i mancati trasferimenti da Roma, scesi da 218mila euro a zero. Nel 2022 sono state 272 la famiglie sul territorio dell’unione dei Comuni che hanno beneficiato del contributo che veniva erogato direttamente dai Comuni, co i soldi dei singoli bilanci e con i trasferimenti della Regione e dallo Stato. "Ci avviciniamo alla pubblicazione del bando del 2013 e – confermano i sindaci dei Comuni di Pontassieve, Pelago, Reggello, Londa, San Godenzo e Rufina - e abbiamo deciso di destinare questa cifra importante. Sappiamo già non sarà del tutto sufficiente per rispondere alle richieste, ma rappresenta una scelta in direzione del sostegno alle famiglie".

Leonardo Bartoletti

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro