La premiazione
La premiazione

Firenze, 18 febbraio 2020 - E' della pasticceria Marisa di via Circondaria la "miglior schiacciata alla fiorentina" del 2020. 

Al ristorante trattoria “Casa della Nella” di piazza Ghiberti si è tenuta la nona edizione del concorso gastronomico “La miglior schiacciata alla fiorentina”. L’evento aveva anche quest’anno il patrocinio del Comune di Firenze.

Diciassette le pasticcerie selezionate, suggerite online dai follower del ristorante "Casa della Nella" o universalmente considerate tra le più “rinomate” della città: Badiani, Becagli, Bellucci, Bottega di Pasticceria, Buglione, Caffè Lietta, Caffè Neri (Sesto Fiorentino), Cosi, Gaetano, Gilli, Giorgio, Marcello, Marisa, Pala e Matterello (Sesto Fiorentino), Serafini, Stefania, Vannini.

Da sottolineare che quest’anno il comitato organizzatore ha deciso di aprire per la prima volta anche ai forni fiorentini. La vincitrice con 47 punti è risultata la Pasticceria Marisa che ha staccato di sole tre lunghezze il Forno Becagli di Borgo Ognissanti. Terza classificata la Pasticceria Giorgio di via Duccio di Boninsegna che con 36 punti ha vinto in volata su un nutrito gruppo di ottimi inseguitori. Al vincitore è andata una targa di riconoscimento.

Dodici i giurati scelti tra giornalisti dei principali quotidiani e televisioni cittadine, gastronomi, imprenditori del settore ristorazione ed esponenti delle Istituzioni locali. Padrone di casa Massimo Cortini (creatore dell’evento insieme allo scomparso Beppe Pirrone). Presidente di giuria era Luisanna Messeri, fiorentina doc, volto noto del programma di Rai 1 “La prova del cuoco” e attualmente in libreria con “Le stories di Artusi”.