Controlli della polizia municipale (foto Marco Mori/New Press Photo)
Controlli della polizia municipale (foto Marco Mori/New Press Photo)

Firenze, 16 novembre 2020 - Un bar del centro di Firenze è stato chiuso per 24 ore dalla polizia municipale dopo che lo scorso sabato sono state trovate una ventina di persone sedute a dei tavoli sistemati in un cortile interno del locale.

Per il titolare è scattata anche una multa di 400 euro per violazione delle norme anti Covid. Sempre lo scorso sabato, dunque quando la Toscana era ancora zona arancione, è stato sanzionato il titolare di una pizzeria che effettuava vendita da asporto oltre l'orario consentito. Multato anche il cliente, perché fuori casa senza un valido motivo durante il coprifuoco.

Infine ieri, nell'ambito dei controlli sul rispetto delle norme previste per la zona rossa, gli agenti della municipale hanno multato un negoziante che vendeva articoli non consentiti oltre a quelli ammessi dal regolamento.