Cinquantesima rassegna dell’olio. Oggi in piazza il taglio del nastro

Torna la manifestazione dedicata all’oro verde, il sindaco:"Un’occasione per scoprire le nostre eccellenze" .

Cinquantesima rassegna dell’olio. Oggi in piazza il taglio del nastro

Il presidente della regione Eugenio Giani insieme al sindaco Piero Giunti alla presentazione. della rassegna

Taglio del nastro oggi per la Rassegna dell’olio extravergine d’oliva di Reggello che compie 50 anni.

"Abbiamo 25 produttori sul territorio – ricorda il sindaco Piero Giunti -, insieme a 6 frantoi e numerose piccole aziende olivicole a gestione familiare. Molti i giovani che stanno investendo in questo impegno con tanta dedizione. La Rassegna è un’occasione per chi desidera scoprire l’eccellenza delle nostre produzioni". Il via ufficiale è alle 11 in piazza Aldo Moro con apertura degli stand di degustazione e vendita.

Nella giornata odierna previsto un cooking show con Gustò Bistrò di Donnini e con il DJ set di Filtermat, il talk "L’olio in Valigia" dei degustatori di Anapo e, alle 17, l’omaggio ai 50 anni della rassegna con ex amministratori e protagonisti del passato e presente insieme alla mostra di video e foto raccolte tra i cittadini.

Il tour dell’olio porterà nel millenario frantoio di Santa Tea e al frantoio Masaccio. Spazio per i bimbi nel pomeriggio con due laboratori: uno di argilla, l’altro di cucina. La cena della Pro Loco è a base di "lesso del contadino". Domani ancora cooking show e la mostra di pittura degli studenti dell’indirizzo geometra del Vasari, mentre alle 17 i produttori parleranno di aziende e qualità dell’olio.

Venerdì la farmacia Milio presenta il suo amaro da foglie di olive biologiche di Reggello, seguito dall’incontro "L’impatto dei cambiamenti climatici sull’ulivo" e dai cooking show. La sera all’Excelsior in scena l’associazione Maghi Italiani con ricavato per l’associazione Amicafrica. Si riflette sul difficile momento storico del comparto nella mattina di sabato, mentre il tour dell’olio sarà all’Abbazia di Vallombrosa, alla biblioteca antica, al museo di arte sacra, con degustazione di olio nuovo nell’antico refettorio. Alle 17 Luisanna Messeri parla di ricette a base d’olio e alle 21,15 si esibisce il Coro del Maggio Musicale Fiorentino nella chiesa di San Iacopo. La rassegna si chiude domenica col mercato dei nostrali, e-bike, spazio cooking, il tour dell’olio alla fattoria di Mandri e al Frantoio Pasquini. In piazza Potente "Stornelli a merenda" alle 17 e poi ancora laboratori per bambini. Saranno anche premiate "Le Vetrine dell’Olio" e a conclusione sfida tra sindaci ai fornelli.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro