Cerimonia in consiglio per i neodiciottenni

I diciottenni di Pontassieve hanno ricevuto dal Consiglio comunale una copia della Costituzione e un invito al teatro. La Consulta dei Giovani ha organizzato un gioco di ruolo per discutere su come gestire le risorse del territorio.

Si è svolto nella Sala del Consiglio comunale, "il battesimo civico dei diciottenni". Ai giovani invitati è stata consegnata dal presidente del consiglio comunale Martina Betulanti e dall’assessore alle politiche giovanili Giulia Borgheresi una copia della Costituzione. Presenti o anche il consigliere regionale Cristiano Benucci. Il pomeriggio ha visto poi la partecipazione dei ragazzi della Consulta dei Giovani, che hanno ideato un gioco di ruolo che ha coinvolto i neo diciottenni presenti; un gioco che li ha visti calarsi nelle vesti di Amministratori e discutere le proprie priorità e i propri interessi, intavolando un dibattito su come gestire le risorse e risolvere i problemi del territorio. Insieme alla costituzione sono stati consegnati ai ragazzi i biglietti invito per lo spettacolo "Cara Professoressa" del prossimo 12 gennaio 2024 al Teatro cinema Italia e, a cura della Consulta dei Giovani di Pontassieve, una cartolina con un pensiero rivolto ai diciottenni.

L.B.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro