Cascine, fermato con 50 dosi di crack e un machete

In manette un 48enne bloccato dai carabinieri dopo un tentativo di fuga

Carabinieri

Carabinieri

Firenze, 14 maggio 2024 – Sorpreso con droga, denaro e un machete. Per questo un 48enne cubano è stato arrestato. Secondo quanto ricostruito, i carabinieri del Nucleo radiomobile di Firenze nel corso di un controllo del territorio nei pressi della fermata della tramvia delle Cascine hanno notato due giovani extracomunitari che, alla vista delle divise, si sono date alla fuga in sella alle proprie biciclette.

Nell’inseguimento, uno dei due giovani poco prima di essere bloccato, si è liberato di uno zaino che ha gettato per strada. L’atteggiamento nervoso e inquieto, nonché lo stesso comportamento precedentemente assunto, ha fatto percepire ai militari che l’uomo stesse nascondendo qualcosa: nell’immediato l'uomo è stato sorpreso in possesso di una ingente somma di denaro mentre nella zaino, subito dopo recuperato, i militari hanno rinvenuto circa 50 dosi di crack nascoste all’interno di una sigaretta elettronica e un machete. Il 48enne cubano è stato quindi arrestato.