I controlli della Polstrada
I controlli della Polstrada

Firenze, 21 febbraio 2020 - Ubriaco, guidava il suo tir il autostrada sbandando vistosamente e rischiando di colpire gli altri veicoli. Il camionista, un 50enne, è stato bloccato dalla polstrada sull'A1, all'altezza di Calenzano. L'uomo, denunciato per guida in stato di ebbrezza, aveva nel sangue un tasso alcolemico pari a 3,47 grammi per litro, pari a sette volte il limite consentito per mettersi alla guida delle auto e che nel suo caso, guidando un mezzo pesante, avrebbe dovuto essere pari a zero.

Dopo averlo intercettato, i poliziotti, attraverso una safety car, hanno creato intorno al tir una zona di sicurezza per evitare l'avvicinamento di altri veicoli, poi sono intervenuti e lo hanno fermato. Per il 50enne, di origine polacca, è scattato il ritiro della patente e sono state emesse multe per oltre 400 euro. Decurtati 23 punti patente.