Firenze, furia cieca in pieno centro. Anziano preso a calci e pugni

L’uomo è stato prima fermato e poi malmenato anche mentre si trovava a terra

Firenze, 28 dicembre 2023 – Aggredito brutalmente e pestato a sangue da un passante. Succede a Firenze e non è la prima volta. La vittima è un signore di 70 anni, malmenato a due passi da casa nella zona di Santa Croce, non lontano dalla celebre piazza.

Un frame del video dell'aggressione
Un frame del video dell'aggressione

Calci e pugni in un crescendo di violenza, poco dopo l’ora di pranzo. L’orrore è stato immortalato in un video. I frame che si susseguono sono molto duri. L’uomo si trova in via de’ Bentaccordi e sta camminando in direzione Santa Croce, affollatissima di visitatori. Dopo soli pochi passi ad attenderlo un uomo che si scaglia contro di lui, lo insegue e lo scaraventa contro il muro. Il 70enne non regge l’urto e finisce a terra. L’aggressore allora inizia a riempirlo di calci sullo stomaco, lungo la schiena, poi in testa. La vittima rotola verso il muro.

Le urla molto probabilmente richiamano l’attenzione di alcuni passanti che si avvicinano per vedere cosa stesse accadendo. L’uomo scappa mentre la vittima resta stesa a terra. Sul posto, sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato il 70enne in ospedale e i carabinieri. Ancora non è chiaro il perché di tanta violenza, ma in base a quanto appreso l’aggressore avrebbe rimproverato qualcosa al 70enne circa la necessità di “tenere il cane al guinzaglio”. Sul fatto indagano le forze dell'ordine. 

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro