Autumnia Agricoltura e ambiente. Tutto pronto per la grande fiera

Spettacoli, incontri e laboratori con al centro il territorio e i suoi prodotti. Giani: "Bella vetrina per il Valdarno"

Autumnia Agricoltura e ambiente. Tutto pronto per la grande fiera

Autumnia Agricoltura e ambiente. Tutto pronto per la grande fiera

Autumnia è alle porte: dal 10 al 12 novembre il centro di Figline diventa una grande fiera dedicata ad agricoltura, ambiente e alimentazione.

Nella centrale piazza Marsilio Ficino ci sarà il mercato agroalimentare con i prodotti del territorio, l’area cooking show per i professionisti con gli studenti dell’alberghiero Vasari, stand coperti e tavoli saranno a disposizione dei visitatori per l’area street food.

E poi spettacoli, incontri, dimostrazioni, laboratori: tutto all’insegna dei frutti del territorio e dell’impegno dei suoi produttori. ""Cura il presente, salva il futuro" è il claim per questa edizione ideato dagli studenti del Vasari – sottolinea il sindaco Giulia Mugnai – ed è la sintesi perfetta: prendersi cura dell’oggi per la salvaguardia del domani, con un’attenzione alla sostenibilità ambientale, declinata attraverso le varie attività delle tante aree della manifestazione".

Sarà anche l’occasione, annuncia, "per presentare il rimo piano marketing del territorio, realizzato attraverso il coinvolgimento della cittadinanza e di chi vive Figline e Incisa. Autumnia è una delle manifestazioni che più attrae turisti e visitatori anche da fuori regione, in un territorio con sempre maggiori attrattive: la necessità di ottimizzare i flussi turistici e, in generale, di migliorare l’offerta turistica del territorio, è uno dei nostri obiettivi".

La nuova edizione di Autumnia è stata presentata ufficialmente in Regione e il presidente Eugenio Giani ha assicurato la sua presenza all’inaugurazione "per questa bellissima vetrina per Figline e l’intero Valdarno".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro