Aumento dei furti, Baratti chiede più sicurezza

La sicurezza diventa tema centrale a Calenzano in vista delle prossime elezioni amministrative, con il candidato di centrodestra che evidenzia un aumento dei furti e promette un piano concreto. Denunce di tentativi di furti e atti vandalici si moltiplicano nel territorio.

La sicurezza sarà sicuramente uno dei temi portanti della campagna elettorale anche per le prossime amministrative e non solo del fronte della destra. A innescare la discussione intanto è una uscita del neo candidato di Fdi, Lega, Forza Italia, Udc Daniele Baratti (nella foto foto), che prende le mosse da episodi recenti: "In questi giorni – dice - emergono fatti preoccupanti riguardo la sicurezza che dipingono un quadro critico: furti e altre azioni che stanno minando la tranquillità dei cittadini. Da anni mi occupo della sicurezza e a ottobre 2023, avevo lanciato un allarme dopo aver richiesto i dati alla Prefettura. Mi chiedo quanti altri partiti, ora interessati al tema sicurezza, abbiano fatto lo stesso sforzo di monitoraggio nel tempo. Ad ottobre avevamo evidenziato che nel 2022 vi era stato un aumento di furti nei negozi, +104%, furti nelle auto, +11%, e di furti con destrezza, 17 contro i 14 dell’anno precedente. Cosa è stato fatto da allora? Purtroppo abbiamo assistito per un periodo addirittura ad una riduzione dell’operatività della Polizia Municipale nei giorni festivi". La coalizione di centrodestra - conclude Baratti - oltre a muoversi nelle sedi opportune sta definendo un piano concreto che sarà presentato nelle prossime settimane. La sicurezza è sempre stata al centro della nostra azione amministrativa e sarà prioritaria anche nel nostro programma elettorale". Il tema, fra l’altro, è di stretta attualità a Calenzano ma non solo: nelle ultime settimane sono state molte, fra l’altro, le denunce anche attraverso i social network di tentativi di furti all’interno delle auto in diverse zone del territorio calenzanese, di atti vandalici all’interno di giardini, di furti in abitazione.

S.N.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro