Assedio al castello di Calenzano con decine di figuranti nel borgo Alto

Calenzano 1325: rievocazione storica dell'assedio al Castello con decine di figuranti, spettacoli, artisti, mercanti e artigiani. Visite guidate al Museo del Figurino Storico e alla Torre. Biglietti gratuiti fino ai 6 anni.

Decine di figuranti e tante iniziative, domani nel borgo di Calenzano Alto, per la seconda edizione di "Calenzano 1325. Assedio al Castello" con la rievocazione storica dell’attacco delle truppe di Castruccio Castracani. La manifestazione, organizzata dal Comune di Calenzano in collaborazione con Atc e l’associazione medievale Agresto, si aprirà alle 11 al Castello, mentre alle 11,45 è fissata la partenza del corteo storico con figuranti e sbandieratori da piazza Vittorio Veneto con arrivo in piazza San Niccolò alle ore 12. La vera e propria rievocazione inizierà invece alle 16,30 con tutte le Compagnie d’armi e alle 19 la manifestazione si chiuderà.

Per tutta la giornata ci susseguiranno spettacoli e ci saranno artisti, figuranti e musici itineranti nelle vie del Castello, oltre a mercanti e artigiani al lavoro; accampamenti militari, armi storiche, giochi a tema per bambini. Il Museo del Figurino Storico sarà aperto per la giornata con visite guidate e sarà possibile visitare la Torre. Il borgo potrà essere raggiunto esclusivamente a piedi: i biglietti, acquistabili sul posto presso le due biglietterie, sono gratuiti fino ai 6 anni, ridotti fino ai 12 anni, per soci Coop e soci ATC (4 euro) e interi dai 12 anni (6 euro).

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro