Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Approccio ’eco’ all’educazione E nuovi modelli pedagogici

Seminario di due giorni per iniziativa del Comun e della conferenza zonale per l’istruzione

Lo spazio all’aperto di un asilo nido (. foto di repertorio
Lo spazio all’aperto di un asilo nido (. foto di repertorio
Lo spazio all’aperto di un asilo nido (. foto di repertorio

"Stare nel Cambiamento: sguardi nuovi sull’educazione”". Questo il tema, attualissimo, del seminario che si terrà venerdì a sabato frutto della collaborazione tra il Comune, la conferenza zonale per l’educazione e l’Istruzione e con il Centro Studi Bruno Ciari. Negli ultimi anni il ruolo dell’educatore e dell’insegnante è molto cambiato, anche a causa della pandemia – spiega una nota –. É stata affrontata in modo costruttivo una nuova realtà e, insieme ai bambini, è stata ritrovata una nuova voglia di stare insieme. Durante il seminario saranno affrontati e valutati i cambiamenti e i percorsi comuni per arrivare ad una più ampia riflessione.

Venerdì il convegno si terrà online. Saranno introdotte le ragioni dell’iniziativa dall’Assessore all’Istruzione di Montespertoli, Daniela Di Lorenzo. A seguire, Monica Guerra, docente dell’università degli studi di Milano parlerà del tema dell’educazione fuori dalle mura degli edifici scolastici. Sabato il seminario sarà rivolto solamente agli addetti ai lavori. Tanti i temi che saranno affrontati: dai bambini resistenti in fragili contesti, alle Pratiche educative e innovazione pedagogica nei nidi di infanzia di Montespertol, al modello didattico della scuola senza zaino. Nell’occasione il nido d’infanzia "Maria Grazia L’Aquilone" resterà aperto per accogliere le famiglie ed i visitatori.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?