Aperto il centro Alab. Lo spazio per i bimbi con difficoltà psicomotorie

Il presidente della Regione Eugenio Giani ha inaugurato il centro ALAB a Sesto Fiorentino, un innovativo spazio per la riabilitazione e il benessere dei bambini con difficoltà psicomotorie. La struttura rappresenta un esempio di integrazione tra privato e pubblico e ha ricevuto una generosa donazione dalla onlus Amici di Valerio.

Aperto il centro Alab. Lo spazio per i bimbi con difficoltà psicomotorie

Aperto il centro Alab. Lo spazio per i bimbi con difficoltà psicomotorie

Anche il presidente della Regione Eugenio Giani ha partecipato nei giorni scorsi, insieme al primo cittadino sestese Lorenzo Falchi e alla vicesindaco Claudia Pecchioli, all’inaugurazione del centro ALAB in via dei Colatori, all’interno della cittadella di Doccia. La struttura, che nasce da un’idea della Start up "Anthropic SB srl. è un innovativo spazio dedicato alla riabilitazione, al benessere psicofisico, all’apprendimento e alla crescita dei bambini con difficoltà psicomotorie grazie anche all’utilizzo della realtà virtuale ed immersiva: "Il centro – ha sottolineato infatti Giani durante il taglio del nastro rappresenta un servizio non solo per Sesto Fiorentino ma per tutta la Toscana, un esempio positivo di integrazione tra privato e pubblico". Sulla stessa linea anche il sindaco Falchi: "Un servizio così fondamentale offerto in un luogo così bello – ha spiegato - è motivo di grande soddisfazione per tutta la comunità di Sesto Fiorentino". Attraverso la generosa donazione della onlus Amici di Valerio, presieduta da Ida Buonavoglia ideatrice con Monica Caporaso di ALAB, sono stati destinati 3.500 euro per servizi presso il Centro ai bambini residenti nel Comune e altri 3.500 euro al Meyer.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro