Anziani derubati in casa, si cercano due donne

È successo all’ora di pranzo a Coverciano. Portati via dall’abitazione tutti i gioielli di famiglia

Truffa
Truffa

Firenze, 29 dicembre 2023 – Un’altra coppia di anziani, 90enni, raggirati e derubati in casa. È successo intorno all’ora di pranzo di giovedì 28 dicembre nella zona di Coverciano. Ad agire, secondo quanto ricostruito potrebbero essere state due donne: una sarebbe riuscita a entrare a casa delle vittime con una scusa, l'altra, approfittando della porta lasciata aperta dalla complice, potrebbe essersi introdotta di nascosto portando poi via una serie di gioielli il cui valore è in corso di quantificazione. Sul furto indaga la polizia a cui si è rivolta la coppia di coniugi.

Una delle due donne si sarebbe presentata a casa dei due anziani spacciandosi per una parente dei vicini, venuta in occasione delle Feste. Non avendoli trovati avrebbe spiegato di voler lasciare loro un bigliettino di auguri: per scriverlo avrebbe allora chiesto ospitalità a marito e moglie. La finta parente si sarebbe messa a scrivere il fantomatico biglietto in cucina, per poi congedarsi e allontanarsi dal palazzo con una seconda donna. Poco dopo i padroni di casa si sono resi conto che dalla camera da letto qualcuno aveva preso tutti i gioielli di famiglia. Gli investigatori non escludono appunto che la donna entrata con la scusa del biglietto abbia lasciato la porta delle due anziane vittime per permettere così all'altra di entrare nell'abitazione mentre i proprietari erano occupati insieme ad assisterla nella stesura del falso biglietto augurale.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro