A tutto musical al Verdi. Chicago, tuffo negli anni Venti

Fino a domenica rivive la ruggente metropoli dell’Illinois secondo Chiara Noschese .

A tutto musical al Verdi. Chicago, tuffo negli anni Venti

A tutto musical al Verdi. Chicago, tuffo negli anni Venti

FIRENZE

Stefania Rocca e Chiara Noschese presenteranno il musical più famoso sulla scena americana "Chicago". La nuova edizione italiana del travolgente spettacolo arriverà al Teatro Verdi stasera alle 20,45 domani alla stessa ora e domenica alle 16.45. Con le coreografie di Franco Miseria con Giulia Sol, Brian Boccuni, Cristian Ruiz, Luca Giacomelli Ferrarini.

Un mix unico fatto di tanto jazz, canzoni spettacolari e coreografie sorprendenti, Chicago è considerato non solo uno dei musical più noti di Broadway, ma anche uno dei più celebri e longevi. Lo sfondo è la ruggente metropoli dell’Illinois, un universo brulicante di storie e intrighi in cui la sete di successo e la manipolazione dell’opinione pubblica da parte dei media giocano un ruolo fondamentale quanto sporco. Le canzoni indimenticabili trasporteranno lo spettatore nella Chicago degli anni Venti. Non mancheranno momenti di denuncia sul ruolo ambiguo dei media e lo svilimento della giustizia, dileggiata come se fosse un circo e dove anche la violenza assume i caratteri di forma di intrattenimento. Chiara Noschese sarà anche sul palco nel ruolo di Mama Morton, mentre Stefania Rocca, attrice dall’indiscusso talento e dalla presenza scenica sorprendente, sarà una Velma elegante, sexy, misteriosa e determinata. Roxie Hart, una cantante di nightclub uccide il suo amante quando scopre che sta per lasciarla. Dopo essere stata condannata per il suo omicidio, finisce in carcere e trama per uscire di prigione. Incarcerata in epoca di proibizionismo, Roxie incontra il suo idolo Velma, anche lei assassina e cantante jazz.Info: www.teatroverdifirenze.it.

L.C.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro