MAURIZIO COSTANZO
Cosa Fare

A Firenze torna Next Generation Fest, maratona di talenti dedicata alla GenZ

Cantautori, creator, istituzioni e idoli teen sullo stesso palco, il 21 ottobre al teatro del Maggio

Claudio Bisio

Claudio Bisio

Firenze, 12 ottobre 2023 – Cantautori, content creator, rappresentanti delle Istituzioni, volti tv e idoli teen tutti su uno stesso palco: sabato 21 ottobre al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (piazza Vittorio Gui 1, Firenze) torna Next Generation Fest, evento organizzato dalla Presidenza della Regione Toscana e Giovanisì, progetto regionale per l’autonomia dei giovani, e finanziato interamente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio civile universale). Una maratona di 13 ore, dalle 10 di mattina alle 11 di sera, tra live performance, testimonianze, interviste per ispirare la GenZ. L’ingresso è libero, con prenotazione online sul sito giovanisi.it.

Oltre 60 gli speaker che si alterneranno sul main stage, tra cui il cantante Ermal Meta, la ballerina e coreografa Elena D’Amario, l’attore e conduttore tv Claudio Bisio, la conduttrice e creator Aurora Ramazzotti, lo chef e volto tv Alessandro Borghese, la scrittrice e autrice Carlotta Vagnoli e poi Andrea Moccia, fondatore e direttore editoriale di Geopop, la star di TikTok da 10 milioni di follower e conduttrice radiofonica Jessica Brugali, il biologo molecolare Sammy Basso, i cantanti e idoli teen Leo Gassman, gIANMARIA, Olly e Sethu, l’attrice e comica Michela Giraud, ma anche il reparto corse - racing team dell’Università di Firenze e dell’Università di Pisa, il Ministro per lo sport e i giovani Andrea Abodi, il Commissario Straordinario Agenzia Italiana per la Gioventù Federica Celestini Campanari, il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e il giovane portavoce Bernard Dika, che ha contribuito a ideare la manifestazione. Si alterneranno alla conduzione Veronica Maffei, giornalista, Gabriele Vagnato, comico e creator e la cestista Valentina Vignali. Un evento unico nel panorama nazionale, reso possibile anche grazie al grande successo della prima edizione, nel 2022, che vide la partecipazione di 5000 ragazze e ragazzi.

L’edizione 2023 di Next Generation Fest si inserisce nella programmazione dell’Anno europeo delle competenze, promosso dalla Commissione Europea, che ha tra gli obiettivi quello di abbinare le aspirazioni e le competenze delle persone in cerca di occupazione con le opportunità offerte dal mercato del lavoro. Ma Next Generation Fest 2023 sarà anche l’occasione per celebrare il 75° anniversario della Costituzione italiana: per questo al Maggio si parlerà di diritto al lavoro, di libertà individuali, dei diritti inviolabili dell’uomo e di sviluppo della cultura. Per la giornata il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino ospiterà anche NGF Village, palco più intimo che accoglierà alcuni ospiti per interviste e foto, ma anche rappresentanti delle istituzioni e della società civile, pronti a dare il proprio contributo motivazionale. Un’altra area sarà dedicata a NGF Expo, con stand di enti regionali, nazionali e europei per informarsi su bandi e opportunità, mentre al match tra giovani e imprese penserà NGF Job a cura di Arti (Agenzia Regionale Toscana per l’Impiego). A disposizione durante l’intera durata della manifestazione food truck con prodotti locali. L’evento è organizzato in collaborazione con Fondazione Sistema Toscana e Teatro del Maggio Fiorentino, sotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo. Numerosi i partner: Agenzia Italiana per la Gioventù, Consiglio Nazionale dei Giovani, Banca d’Italia con il progetto per l'educazione finanziaria “L’Economia per tutti”, Arti – Agenzia Regionale Toscana per l’impiego, Treedom e Search on Media Group. L’iniziativa gode della Media Partnership di Rai, Ansa, Qn La Nazione, Luce!, intoscana, Il Tirreno. Con il patrocinio di Rai Toscana.