Florence Tattoo Convention, tornano a Firenze i migliori tatuatori del mondo

Appuntamento a dicembre alla Fortezza da Basso

Locandina Florence Tattoo Convention (Facebook)
Locandina Florence Tattoo Convention (Facebook)

Firenze, 28 novembre 2023 – Dal 1° al 3 dicembre, tornerà in scena alla Fortezza da Basso di Firenze la rinomata Florence Tattoo Convention, appuntamento fisso per tutti gli amanti dell’arte del tatuaggio. Oltre 300 saranno i tatuatori di questa edizione, compresi maestri provenienti da tutto il mondo. Da segnalare la partecipazione dello studio polinesiano Tatikitoa, il tatuatore di fama mondiale Cristian Casas, Villapando dagli States, il maestro chicano messicano Donkoke, le colleghe spagnole Pina Pain e Amayra, Xoil tatuage dalla Francia e gli alfieri italiani Davide Andreoli, Marco Galdo, Morg Armeni, e Diamante Murru. Presenti anche maestri tatuatori che utilizzano antichi strumenti tradizionali come Samuel Olman e Sanya per la tecnica tradizionale olmeca messicana. “Torna un evento che ha sempre ottenuto un grande successo tra i fiorentini e non solo e che riparte dopo anni di stop dovuti alla pandemia. Un appuntamento che vede protagonisti tantissimi espositori provenienti da diverse parti del mondo, e molti dei quali fiorentini, che potranno esibire le proprie creazioni artistiche in un settore sempre di maggior interesse, non solo per i giovani ma per tutte le età”, ha detto l'assessore allo sport e alle politiche giovanili Cosimo Guccione.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro