La droga era nelle pelli. Scattano 15 condanne

Pene da 2 a 12 anni di carcere per gli imputati

La droga era nelle pelli. Scattano 15 condanne
La droga era nelle pelli. Scattano 15 condanne

Uno dei luoghi dove la banda nascondeva la droga era fra le pelli. Ed era nascosta in un magazzino del Comprensorio del Cuoio. I poliziotti lo scorso anno – precisamente il 17 febbraio – fecero un blitz e trovarono 432 pani di cocaina per un perso complessivo di 233 chili. Durante le indagini, tuttavia, furono sequestrati complessivamente oltre 750 chili di cocaina – tra Veneto, Liguria e Toscana – per un valore economico allo spaccio nelle varie piazze italiane di oltre 61 milioni di euro. Nei giorni scorsi sono arrivate quindici condanne da un minimo di due anni e otto mesi a un massimo di 12 anni e 8 mesi, nonché due assoluzioni. È la sentenza stabilita dal gup del tribunale di Bologna per i 17 imputati a giudizio per associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale e allo spaccio di ingenti quantità e di riciclaggio. Il processo si è svolto con la formula del rito abbreviato. Un’altra persona ha patteggiato la sua pena, mentre altre tre saranno giudicate con il rito ordinario. La vicenda risale al marzo dello scorso anno, con 21 misure cautelari (20 in carcere, una ai domiciliari) eseguite dalla Squadra mobile.

C.B.