Incontro per la sicurezza: "Concordiamo sull’iniziativa. Ma stava al sindaco informarci"

La riunione si terrà il 21 febbraio per esaminare le problematiche relative ai ripetuti atti vandalici. Il consigliere comunale Daniele Bagnai: "Abbiamo diritto ad una maggior considerazione".

Incontro per la sicurezza: "Concordiamo sull’iniziativa. Ma stava al sindaco informarci"
Incontro per la sicurezza: "Concordiamo sull’iniziativa. Ma stava al sindaco informarci"

"D’accordo l’iniziativa, ma perché non ne siamo stati informati prima?". Lo sfogo arriva dal gruppo consiliare Montelupo nel cuore-Centro destra per Montelupo in merito alla riunione del prossimo 21 febbraio del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, nella quale si dovrebbe esaminare le problematiche dei ripetuti atti di vandalismo occorsi a Montelupo negli ultimi mesi e di cui risulterebbero autori gruppi di giovani, anche minorenni. "Abbiamo appreso la notizia di questo incontro, convocato dal prefetto di Firenze su richiesta del sindaco di Montelupo, dalla stampa – commenta il consigliere comunale Daniele Bagnai – Concordiamo sull’iniziativa, perché riteniamo che le istituzioni debbano interrogarsi su simili fenomeni che attentano alla pacifica convivenza, ma poiché il desiderio di vivere in una comunità tranquilla e preservare tali caratteristiche è da ritenere trasversale e non patrimonio di singole parti, non possiamo accettare, quale gruppo di opposizione presente in consiglio comunale, e che ha più volte sollevato nelle forme di rito questioni di salvaguardia dell’ordine pubblico, di non essere considerati meritevoli di un’informativa preliminare, ed apprendere certe iniziative a mezzo stampa, alla stregua di qualsiasi cittadino"

"Riteniamo infatti che il nostro ruolo di componente istituzionale eletta – conclude Bagnai – abbia diritto a maggiore considerazione; anche un’iniziativa informale ai capigruppo poteva essere sufficiente, perché se da un lato condividiamo il merito dell’iniziativa, dall’altro non ci è piaciuto il metodo".