Concerto a Fucecchio per i 70 anni di sacerdozio di monsignor Lazzeri

Stasera, nella chiesa Collegiata di Fucecchio, si terrà un concerto in onore della Madonna di Piazza per celebrare il settantesimo anniversario di ordinazione sacerdotale di monsignor Idilio Lazzeri. Interverrà il soprano Sevilay Bayöz. Musiche di Bach, Planyavsky, Rheinberger, Mendelssohn. Patrocinio del Comune e della Fondazione Montanelli-Bassi.

Concerto per i settant’anni di sacerdozio di monsignor Lazzeri

Concerto per i settant’anni di sacerdozio di monsignor Lazzeri

Grande attesa per il concerto di stasera. Un’iniziativa che rientra nella rassegna Fucecchio Città degli organi e che sarà in onore della Madonna di Piazza per celebrare il settantesimo anniversario di ordinazione sacerdotale di monsignor Idilio Lazzeri. L’appuntamento è per le 21,15 nella chiesa Collegiata: la serata è possibile grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato e il patrocinio del Comune di Fucecchio, della Fondazione Montanelli-Bassi, della commissione diocesana di musica sacra della Diocesi di San Miniato.

In programma musiche di Bach, Planyavsky, Rheinberger, Mendelssohn. Interverrà anche il soprano di origine turca Sevilay Bayöz (nella foto) per dar voce al Magnificat di Planyavsky. Sevilay Bayöz nasce a Yalova (Turchia). Attualmente risiede a San Miniato, diove collabora con il coro Arché e con le Cappelle Musicali della Cattedrale di San Miniato e di Pisa.