Tempo estivo fino al weekend, poi arriva l’autunno con 10 gradi in meno e piogge

I primi cambiamenti meteo si avranno da domenica 15 ottobre

Meteo, dal 15 ottobre cambia tutto: arriva il vero autunno
Meteo, dal 15 ottobre cambia tutto: arriva il vero autunno

Firenze, 10 ottobre 2023 – Le temperature e le condizioni meteo di queste settimane, tipicamente estive ed eccezionali per il mese di ottobre, dureranno ancora qualche giorno. Poi prepariamoci al cambio repentino di stagione. Insomma passeremo dall’ombrellone all’ombrello: in sostanza dal luglio al novembre italiano in poche ore.

Per il meteorologo Lorenzo Tedici “usciamo ora dal mese di settembre più caldo a livello globale ed europeo della storia. In Europa abbiamo registrato 2,5 gradi oltre la media del periodo 1991-2020 e 1,1 gradi al di sopra del settembre 2020, precedente record mensile. Le cause di queste temperature sono da ricercare in due fattori principali: il riscaldamento Globale, sempre più intenso a causa dell’effetto serra provocato dalla combustione di gas e petrolio, e la sempre più frequente espansione dell’anticiclone africano, anche questa causata dai cambiamenti climatici”. ù

Insomma viviamo una fase estiva da almeno 101 giorni; solo la prima parte del mese di giugno, quest’anno, ha regalato temperature leggermente sotto media e anche questa settimana proseguirà dal sapore pienamente estivo, almeno fino a sabato 14 ottobre.

Le massime si porteranno su valori localmente record, anche se tenderanno a scendere di 1-2 gradi nei prossimi 3-4 giorni: il caldo sarà ovviamente benvenuto per prolungare un eventuale periodo di vacanza, ma continuerà purtroppo a sballare il ciclo vegetativo e i bioritmi di flora e fauna, per non parlare del disastro dei ghiacciai alpini in continua fusione.

Nei prossimi giorni si prevedono ancora temperature massime eccezionali per essere quasi a metà ottobre: Agrigento e Benevento 33 gradi, Bologna, Ferrara, Forlì, Macerata, Pavia, Roma, Siracusa, Taranto e Terni 32 gradi, Alessandria, Ascoli Piceno, Asti e numerose altre città oltre i 30-31 gradi.

Potrebbero dunque venir ritoccati altri record mensili, anche sulla Capitale, con un mese di ottobre che fin qui risulta eccezionale e rovente. Dal punto di vista meteorologico, oltre all’anomalo caldo record, c`è ben poco da segnalare: un cambiamento significativo, che potrebbe essere anche repentino ed intenso, è atteso solo dal prossimo weekend, in particolare da domenica 15 ottobre; l’autunno potrebbe bussare alla porta italiana con piogge, temporali e un calo termico di oltre 15 gradi, ma questa proiezione è da confermare.

Se vuoi iscriverti al canale Whatsapp de La Nazione clicca qui