Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
22 giu 2022

Maturità 2022, "Si vede la volontà di venire incontro ai ragazzi"

Tante le reazioni positive di fronte alle tracce proposte per il primo scritto. L'augurio in un tweet del ministro Bianchi

22 giu 2022
I ragazzi del quinto all'interno della scuola Giulio Cesare per l'esame di maturita', Roma, 22 giugno 2022. ANSA/MASSIMO PERCOSSI
Maturità 2022, la prima prova scritta (Foto Ansa)
I ragazzi del quinto all'interno della scuola Giulio Cesare per l'esame di maturita', Roma, 22 giugno 2022. ANSA/MASSIMO PERCOSSI
Maturità 2022, la prima prova scritta (Foto Ansa)

Roma, 22 giugno 2022 - «Ragazze e ragazzi, ci siamo! È partita la #Maturità2022. Buon lavoro a tutte e a tutti!». Lo scrive il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi su twitter accanto ad una foto in cui compare nell'atto di pubblicare la chiave elettronica con la quale le scuole in questi minuti hanno potuto decrittare i titoli della prima prova scritta.

"Le tracce proposte per la prima prova dell’esame di Stato offrono agli studenti grandi e diverse opportunità per potersi esprimere. Non c’è dubbio che ci sia stata la volontà di venire incontro ai ragazzi del primo esame normale dopo la pandemia. Sono dunque il segnale della volontà di dialogo e di ascolto degli 'adulti' nei loro confronti". Così Antonello Giannelli, presidente Associazione Nazionale Presidi, commenta le indiscrezioni sulle tracce della prova di italiano. "Proporre autori come Pascoli e Verga - e di quest’ultimo una delle novelle più celebri - significa dare la possibilità a ogni studente di muoversi su un terreno a lui sicuramente noto. Le tracce non letterarie, inoltre, richiedono la trattazione di argomenti di facile approccio e oggetto di frequente dibattito pubblico. Il mondo dei social network e l’iperconnessione ad esso correlata, il tema dell’intolleranza, le conseguenze della pandemia, il potere della musica, le riflessioni ad ampio raggio del nostro Premio Nobel Giorgio Parisi sono evidentemente tematiche legate al presente, al vissuto dei ragazzi e agli interrogativi sul futuro che sono di tutti noi". "Questo esame - conclude il presidente dell’Anp - rappresenta una bella occasione per gli studenti per raccontarsi e raccontarci di loro oltre che per dimostrare quanto siano consapevoli della realtà e di quello che possono fare per migliorarla, anche sulla scorta dei loro ultimi difficili anni scolastici". 

“Bei titoli da sviluppare per un giorno che sarà indimenticabile per tante ragazze e tanti ragazzi. In bocca al lupo. Buona maturità 22". L dichiara via Twitter il segretario del Pd Enrico Letta.

“Alle ragazze e ai ragazzi impegnati da oggi nell'esame di maturità un pensiero di affetto e gratitudine che vorrei estendere anche a chi con tanta passione, competenza e cura li ha accompagnati nel percorso di studi e ne condivide anche in questi giorni la trepidazione per un momento di passaggio così importante. Il passaggio a una fase nuova della propria vita, da affrontare con più autonomia, con più libertà, quindi anche con più responsabilità. A questo li ha preparati la scuola, svolgendo una funzione fondamentale, preziosa, insostituibile per ogni persona e per l'intera comunità sociale". Lo scrive in una nota Ivana Barbacci, segretaria generale Cisl Scuola.

"In bocca al lupo a tutti i ragazzi che oggi iniziano gli esami di maturità. Dopo due anni difficili si torna finalmente a svolgere entrambe le tipologie di prova, scritto e orale. È un momento importante della vostra vita, affrontatelo con impegno ma anche con gioia e serenità". Lo scrive su Twitter il coordinatore nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani. 

"Una tappa fondamentale che chiude il lungo percorso scolastico e apre le porte verso la vita adulta. Un grande in bocca al lupo a tutte le studentesse e agli studenti per il loro esame di maturità 2022". Lo scrive su Twitter la capogruppo Pd alla Camera Debora Serracchiani.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?