Firenze, 6 marzo 2021 - Sono 1293 i nuovi casi di coronavirus in Toscana nella giornata di sabato 6 marzo. Ci sono anche 23 morti. Va in doppia cifra, è al 10%, il tasso dei positivi sui primi tamponi. Questi alcuni dei numeri del contagio da coronavirus in Toscana nel bollettino fornito dalla Regione. Si registra anche un nuovo incremento dei ricoveri: 34 persone in più sono entrate in ospedale. 

La percentuale dei positivi sui primi tamponi testati, tabella giorno per giorno

Chiudono le scuole in alcuni comuni della Toscana, ecco quali

La mappa del contagio

Sono 44.392 i casi complessivi ad oggi a Firenze (292 in più rispetto a ieri), 13.731 a Prato (138 in più), 15.182 a Pistoia (167 in più), 10.119 a Massa Carrara (65 in più), 16.848 a Lucca (178 in più), 20.831 a Pisa (101 in più), 12.419 a Livorno (77 in più), 14.838 ad Arezzo (149 in più), 8.742 a Siena (105 in più), 5.439 a Grosseto (21 in più). 

La Toscana resta arancione, ecco le zone rosse

Bassa l'età media dei nuovi contagi

L'età media dei 1.293 nuovi positivi odierni è di 43 anni circa (il 21% ha meno di 20 anni, il 20% tra 20 e 39 anni, il 35% tra 40 e 59 anni, il 18% tra 60 e 79 anni, il 6% ha 80 anni o più).

Circa 25mila i tamponi

Oggi sono stati eseguiti 15.726 tamponi molecolari e 9.547 tamponi antigenici rapidi, di questi il 5,1% è risultato positivo. Sono invece 12.902 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 10% è risultato positivo.

Sono 23 i morti

Si registrano 23 nuovi decessi: 17 uomini e 6 donne con un'età media di 76,5 anni. Relativamente alla provincia di residenza, delle 23 persone decedute sono: 4 a Firenze, 4 a Prato, 7 a Pistoia, 3 a Massa Carrara, 2 a Lucca, 3 a Pisa.

Aumentano i ricoverati

I ricoverati sono 1.270 (34 in più rispetto a ieri), di cui 189 in terapia intensiva (6 in più).