Come vestirsi a Capodanno, ecco tre idee per la sera del 31 dicembre

Con la consulente d’immagine Angela Carpio proponiamo tre outfit per diversi tipi di eventi

Un po' di idee in fatto di look per l'ultimo dell'anno
Un po' di idee in fatto di look per l'ultimo dell'anno

Firenze, 30 dicembre 2023 - Tre outfit per salutare l’arrivo del nuovo anno nella maniera più scintillante. Ci siamo fatti aiutare dalla consulente d’immagine, personal shopper ed esperta di stile Angela Carpio, per proposte all’insegna di uno stile glamour e ricercato, sì, ma replicabile anche con abiti che magari abbiamo già.

Nella prima proposta, pensata per una festa elegante, Angela - grazie alla collaborazione del negozio Rivertrend di San Niccolò che ci ha aiutato per questo servizio, - ha creato un total look in paillettes, “di gran tendenza e riproducibile con capi alla portata di tutte le tasche”. Ecco una “tuta a manica lunga con cintura in vita, ideale per slanciare il fisico, a patto che le scarpe siano dello stesso colore dell’abito”. E poi un cappotto in pied de poule, tornato di grandissima moda, una borsa nera con manico gioiello ed orecchini pendenti con perline argento. “In testa, un cerchietto morbido, molto in voga, per donare un tocco di originalità a questo look, che si può sfoggiare con tacchi bassi a punta oppure con il tacco alto”.

Per la cena in casa, Angela propone una “casacca ampia abbinata ad un pantalone morbido della stessa stampa”. Tocco di colore infine con un maglioncino in cachemire dalla manica a tre quarti, “in parte infilato nel pantalone e per il resto morbido sui fianchi”. Scarpe in pelle basse, per una cena informale (sleepers). E, ancora, “borsa abbinata in argento, che riprende il tessuto lucido dell’abito” e in testa un semplice cerchietto.

Vi aspetta una festa in piazza? “Ecco per voi un pantalone morbido, svasato e caldo, con uno stivaletto a punta dal tacco grosso, fondamentale per stare fuori”, dice Angela. L’outfit si compone poi di una camicia in seta fantasia e di “una cintura nera con fibbia dello stesso colore, per slanciare la figura e non creare stacco”. Ancora, un bomber di pelle, il tutto “ravvivato da un cappello e da una sciarpa molto calda, ma leggera allo stesso tempo”. Come accessori, orecchini in oro ed una collanina in velluto nero, con pendente.

“Anche per l’ultimo dell’anno bisogna mantenere il proprio stile e non strafare - dice Carpio -. Gli errori più frequenti? Il make up eccessivamente forte non è adatto a tutte. Per capire il trucco più valorizzante, consiglio una seduta di armocromia. Attenzione poi alle

minigonne troppo corte. Se si vuol osare, bisogna aver cura di indossare un capo spalla abbastanza lungo, per poi toglierlo alla festa, per evitare cadute di stile ed essere calde allo stesso tempo. Anche il total black può essere un errore. Non è vero che il nero sta bene a tutti. Possiamo sfoggiare argento e oro, due colori fantastici. Magari li abbiamo nell’armadio e non li indossiamo da tanto tempo”.