Il ciclone Vannacci in città, una serata nella via bunker

Chiusa al traffico via Leone Leoni per questioni di ordine pubblico, l'evento già sold out

vannacci
vannacci

Arezzo, 24 ottobre 2023 – Questa sera l’evento è già sold out, anzi gli organizzatori consigliano di arrivare in anticipo per consentire la registrazione dei prenotati. Arriva alle 21 alla Casa dell’Energia di via Leone Leoni ad Arezzo il generale Roberto Vannacci. E in occasione dell’evento per motivi di pubblica sicurezza dalle 20 il Comune ha stabilito il divieto di transito dei veicoli in via Leoni ad eccezione dei residenti che in fondo alla strada dovranno comunque svoltare in Porta Buia. Diventato il caso editoriale del momento, Vannacci col suo libro sta facendo il giro d’Italia e stasera sarà anche in città. A portarlo qui l’associazione Cultura Nazionale di Cristiano Romani che ha lanciato una nuova stagione di incontri con gli autori e presentazioni di libri. Il nome che ha fatto più scalpore è stato appunto quello del Generale Vannacci che sarà ad Arezzo stasera col suo chiacchieratissimo libro «Il Mondo al Contrario». Il testo al centro delle polemiche, è stato auto pubblicato il 10 agosto scorso. L’autore, Roberto Vannacci, è un generale delle Forze armate che ha ricoperto importanti incarichi, tra cui quello di comandante della «Folgore». Inizialmente, del libro si è parlato su siti minori o legati al mondo militare, ma dopo ferragosto è scoppiato il caso nazionale, complici alcuni stralci del libro e il rango nell’esercito dell’autore.

Al momento della pubblicazione Vannacci era a capo dell’Istituto geografico militare ma dopo le polemiche, lo Stato maggiore dell’esercito lo ha rimosso dall’incarico. Il ministro della Difesa Crosetto, invece, ha annunciato un’indagine disciplinare. All’interno del testo un campionario di luoghi comuni che bersagliano persone Lgbtq+, attivisti climatici, i «gretini», e femministe. In molti passaggi, l’autore esemplifica il proprio concetto di normalità o tolleranza, paragonando l’omosessualità ad altre «eccentricità», come l’essere vegani. L’evento, a ingresso libero su prenotazione è già sold out. Il Vannacci pensiero infatti fa discutere, ma il personaggio nonostante i detrattori, continua ad attirare un nutrito pubblico come quello pronto ad ascoltarlo stasera alla Casa dell’Energia.

Stamani alle 11 intanto hanno scelto proprio il giorno di Vannacci le associazioni Arci, Acli, Cgil, Anpi, Circolo Aurora, Acb Social Inclusion, Amnesty International e Centro Berlinguer per parlare di Costituzione all’Auditorium Montetini del Comune.