"Spazio Vaggio" per varie attività è ora a disposizione dei cittadini

A Castelfranco Piandiscò è stato inaugurato lo spazio sportivo e ricreativo "Spazio Vaggio - sport e non solo..." grazie all'associazione Onlus "Il Sorriso di Enrico". Un progetto nato in memoria di Enrico Dori, che offre un centro per giovani e comunità con campi sportivi e aree verdi.

"Spazio Vaggio" per varie attività è ora a disposizione dei cittadini

Al taglio del nastro erano presenti le istituzioni locali, con in testa il sindaco Cacioli e il presidente del Consiglio Regionale Antonio Mazzeo

CASTELFRANCO PIANDISCÒ

Inaugurato a Castelfranco Piandiscò lo spazio sportivo, ricreativo e di servizi "Spazio Vaggio - sport e non solo…". Un sogno diventato realtà, grazie ad un progetto dell’associazione Onlus "Il Sorriso di Enrico" fondata nel luglio del 2015 in memoria di Enrico Dori, un ragazzo figlinese di 20 anni morto a causa di un incidente stradale dieci anni fa. I suoi genitori Doriano ed Anna con il supporto di tanti amici, hanno creato l’associazione che ha portato, tra le altre cose, alla realizzazione della struttura di Vaggio. Un complesso sportivo e ricreativo che potrà essere utilizzato dalle persone di tutte le età per trascorrere il loro tempo libero. Dunque spazi polivalenti per lo sport, l’aggregazione e la socializzazione, oltre ad un’area verde circostante con l’inserimento di spazi rivolti ai più piccoli. Al taglio del nastro erano presenti le istituzioni locali, con in testa il sindaco Cacioli, il presidente del Consiglio Regionale Antonio Mazzeo e il consigliere Cristiano Benucci. Ma soprattutto erano presenti tanti cittadini ed amici di Enrico ,che hanno assistito al concretizzarsi del sogno dei genitori Doriano ed Anna.

"L’idea è nata nel 2016 – hanno detto – e sono partiti i lavori. La pandemia purtroppo ha bloccato tutto anche perché le nostre iniziative di autofinanziamento erano eventi pubblici che non abbiamo potuto svolgere per lungo tempo. Ma sono rimasti al nostro fianco associazioni, volontari, i comuni del comprensorio, ditte e sponsor. Noi abbiamo coronato un sogno, e penso che molta forza ce l’abbia data Enrico. È nato un centro per i giovani e per la comunità, proprio come lo avevamo voluto". Nello Spazio Vaggio trovano posto un campo di calcio a 5 omologato dal Coni, completamente recintato, con adiacenti spogliatoi, un percorso pavimentato corredato da servizio igienico pubblico e chiosco ristoro e un’area a verde. Nei mesi prossimi saranno realizzati anche i campi da padel.