Quotidiano Nazionale logo
2 mag 2022

Open Day per conoscere il corso di Servizi Giuridici di Giurisprudenza attivi in città

Istituito nel 2019, da luglio i primi laureati. Ha sede alla ex Casa delle Culture Studenti provenienti da tutta Italia. Arezzo aveva una Università di studi giuridici già nel 1300

featured image
Open day

Arezzo, 2 maggio 2022 - Non tutti sanno che d Arezzo già nel 1300 aveva una propria Università (in Italia all’epoca con la nostra città c’erano BolognaParmaModenaVicenzaPadovaNapoliVercelliSiena e Salerno) che si era specializzata in studi di natura giuridica. Poi Arezzo perse questa istituzione. Da tre anni in città è arrivato un corso della facoltà di Giurisprudenza, dedicato agli studi giuridici. In particolare due corsi: uno con il curriculum “Amministrazione, sicurezza e servizi al territorio”; l’altro curriculum “Impresa, ambiente e sistemi agroalimentari”.

Dal prossimo luglio usciranno da questi corsi i primi laureati. Per trattarsi di un corso di nuova istituzione, il risultato in termini di iscrizioni è considerato di buon livello. Studenti sono in parte aretini, ma tanti quelli che sono venuto a studiare da noi, provenienti da ogni provincia della Toscana e dell’Umbria, nonché una importante fetta da Lazio, Campania e Sicilia. 

La collocazione geografica, i particolari curricula che aprono prospettive favorevoli  per il lavoro sia presso aziende private che enti pubblici (è attiva anche una convenzione con Anci Toscana), le lezioni svolte tutte da docenti di Giurisprudenza di Siena nella sede data in uso dal Comune (la ex Casa delle Culture, all’interno della Caserma Cadorna), la possibilità di studi che possono poi proseguire con gli studi dei corsi di laurea magistrali di Legge, sono elementi che rappresentano un motivo di forte appeal che chi esce dalle scuole superiori e deve scegliere qualche università frequentare.

Per queste ragioni mercoledì 4 maggio si svolgerà presso la ex Casa delle Culture (aula 1) una giornata di informazione e confronto con i docenti.

Alle 14,30 dopo i saluti del direttore del dipartimento di Giurisprudenza e dei presidenti dei comitati per la didattica, avranno luogo le presentazioni dei corsi di laurea, la presentazione dell’offerta formativa, la valutazione sugli sbocchi professionali. Incontro aperto agli studenti e alle loro famiglie per poter valutare non solo l’aspetto formativo, ma anche quello complessivo di una scelta fondamentale di vita e di carriera. Questo evento si potrà seguire, oltre  direttamente in aula, anche da remoto, collegandosi al link https://meet.google.com/doz-xmez-kid . 

Alle 16,30, nell’aula 2, si svolgeranno i test di ammissione al Dipartimento di Giurisprudenza.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?