L’ex numero uno della Sangiovannese Timperanza al Terranuova Traiana

Il portiere che lo scorso anno ha difeso i pali azzurri alla corte di Marco Becattini.

Timperanza con il Dg biancorosso Finocchi

Timperanza con il Dg biancorosso Finocchi

Arezzo, 09 luglio 2024 – Continua la campagna acquisti di Terranuova Traiana . La società biancorossa ha comunicato di aver perfezionato l'accordo per l'acquisizione del titolo temporaneo di Francesco Timperanza. Classe 2001, portiere della scuola fiorentina, Timperanza è nato e cresciuto calcisticamente nei giovani dell'FC Scandicci fino a debuttare a 17 anni in prima squadra: resterà con i blues per 5 stagioni, per poi approdare in quella appena trascorsa con la Sangiovannese. In totale nelle 6 stagioni di Serie D: 131 presenze, 168 gol subiti, 38 clean sheet. Timperanza (184 cm di altezza) muove i suoi primi passi da baby calciatore nel Florence Sporting Club di Mantignano, per poi avvicinarsi alla Fiorentina. Arriva quindi a Scandicci dove fa tutta la trafila dei giovani fino al debutto in prima squadra. Con la leva calcistica del 2001 i Blues vincono il Campionato di merito Allievi B Regionali 2016-2017 e il prestigioso Memorial Massimo Bianchi.

La stagione seguente è protagonista nel Campionato Allievi Regionali: i ragazzi guidati da mister Claudio Davitti vincono il campionato, raggiungono il traguardo delle Final Six e sfiorano con un soffio la finale Scudetto. La stagione di Timperanza è impreziosita a maggio da una tappa in maglia Sassuolo e dalla finale del Torneo delle Regioni, con il titolo sfumato nei tempi supplementari. A settembre 2018 l'esordio in Serie D poco più che diciassettenne: prima in Coppa Italia contro Sinalunghese e Pianese, poi il 16 settembre in casa sempre contro la Sinalunghese l'esordio in campionato con la porta inviolata. Nelle quattro stagioni in maglia Scandicci ha collezionato 109 presenze nel massimo campionato dilettantistico nazionale per un totale di 9.673 minuti giocati, 147 gol subiti e 30 clean sheet. A questi si aggiungono 11 presenze con 12 reti al passivo in Coppa Italia e 2 gettoni nei playout 2018-2019 e 2022-2023. La scorsa estate il primo vero trasferimento che lo porta a San Giovanni Valdarno.

Con il Marzocco, sempre in Quarta Serie, 22 presenze, 21 gol subiti, 8 clean sheet e 1.968 minuti giocati in campionato a cui vanno aggiunti i 90 del primo turno di Coppa Italia. In totale tra campionato, coppa e play-out in 6 stagioni con Scandicci e Sangiovannese fanno tutto compreso 145 presenze, 180 reti al passivo e 43 clean sheet, oltre a 5 ammonizioni e 2 espulsioni, per un totale di 12.924 minuti in campo.