Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Jovanotti, il Beach Party nasce al Girifalco

Una maratona di dieci giorni per le prove del tour estivo che toccherà le spiagge italiane, ma prima l’uscita di un libro di poesie

laura lucente
Cronaca

di Laura Lucente

Si spengono le luci e si abbassano decisamente i decibel nella cannoniera del Bastione Santa Margherita della Fortezza del Girifalco. Lorenzo Cherubini e la sua band hanno appena concluso le prime prove del tour estivo Jova Beach Party (nella foto Jovanotti con il bassista Saturnino). Una maratona di lavoro durata ben 10 giorni. Una consuetudine per Lorenzo quella di riunire nella sua Cortona tutto il suo gruppo di lavoro per cominciare a plasmare lo show che porterà in lungo e in largo per l’Italia a partire da sabato 2 luglio.

"Per fortuna nei sotterranei della Fortezza del Girifalco ci sono mura di 5 metri di spessore perché con il volume che abbiamo in queste prove ci sentirebbero fino al mare", ha raccontato in questi giorni Jovanotti attraverso i suoi profili social. "Ogni tanto qualcuno che passa a farci visita mi chiede se siamo pazzi a tenere questi livelli, ma è tanta la goduria di ricominciare a suonare". E in effetti anche ieri Lorenzo ha dato il buon giorno ai suoi fan su TikTok senza voce seppur sempre sorridente.

"La voce tornerà! È che ho spinto troppo in questi giorni, ma avevo una voglia di suonare con la band. In questi 10 giorni ho buttato fuori tutto e quando saremo in spiaggia faremo ancora di più!"

Le sessioni musicali in fortezza sono state blindatissime, seppur non sono mancati capannelli di curiosi e di fan all’ingresso del bastione alla ricerca di un autografo e di un selfie con il cantante, che non ha mancato di accontentare tutti con gentilezza. Jovanotti ha tenuto un filo diretto con i suoi milioni di fan attraverso le sue piattaforme social, da Instagram a Facebook fino a Tik Tok, dove ha pubblicato quotidianamente dei live di alcuni momenti di prove. Non è mancato nemmeno un video dedicato al collega e amico Gianni Morandi in cui la band ha provato il brano "Apri tutte le porte" e "L’Allegria" scritte da Jovanotti ricordando che anche lui salirà sul palco in alcune tappe nelle spiagge italiane.

Per altro bolle in pentola anche una nuova collaborazione con Gianni Morandi. Per lui Lorenzo Cherubini ha appena "sfornato" una nuova canzone che Morandi sta perfezionando facendo alcune passeggiate cortonesi nello studio personale del cantante e che, salvo sorprese, dovrebbe uscire per l’estate.

L’ultima volta che erano insieme è stata proprio alla vigilia della partenza delle prove del Jova Beach Party culminata anche con una cena all’Osteria del Teatro. Intanto, mentre il suo nuovo singolo "I Love You Baby" conquista il primo posto dei brani più trasmessi in radio a poche settimane dalla sua release, Lorenzo Cherubini annuncia anche l’uscita il 12 maggio prossimo del libro "Poesie da spiaggia" che descrive come "un salvagente, un surf, una nave, un cocco fresco, un sole accecante, una birra ghiacciata, una bella stagione. Si tratta di 117 poesie di ogni epoca scelte da Nicola Crocetti e da me attraverso un lungo e scambio di mail, sms, zoom, telefonate e qualche incontro bellissimo nella sede della mitica casa editrice a Milano".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?