Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Il Primo Maggio nel ricordo della tragedia dell’Archivio di Stato: omaggio a Bagni e Bruni

L’iniziativa di Mcl con don Alvaro Bardelli. Gli altri eventi in provincia

Tante iniziative per il primo maggio in città e in provincia. Manifestazioni alle Logge dei Mercanti in Corso Sangallo a Monte San Savino dell Spi-Cgil, grande cerimonia in piazza Mazzini a Stia e poi la Festa del Battilano, storico nome del cardatore di lana, con la messa in ricordo dei defunti dello storico Lanificio di Stia. A Bibbiena Stazione “La via delle arti e dei mestieri” con i negozi aperti e l’ianugurazione della nuova illuminazione della torre del Tannino.

Le iniziative, promosse in modo congiunto dall’Mcl e dalle Acli, hanno avuto come filo conduttore quello della sicurezza nei luoghi di lavoro. Alll’Archivio di Stato di Arezzo, dove si è tenuta una piccola cerimonia, celebrata da monsignor Alvaro Bardelli, in ricordo dei due dipendenti della struttura deceduti nel tragico incidente accaduto il 20 settembre 2018. "Mantenere vivo il ricordo di Piero Bruni e Filippo Bagni – dichiara il presidente Mcl, Maurizio Pagliai - la cui scomparsa ha lasciato due famiglie in notevoli difficoltà, e che avrebbe potuto essere evitata, è un impegno che l’Mcl di Arezzo intende portare avanti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?