Buonconvento (Siena), 19 maggio 2017 - E' iniziata la lunga giornata di Barack e Michelle Obama a Buonconvento. L'ex presidente degli Stati Uniti e la ex first lady trascorrono il soggiorno a Borgo Finocchieto, il resort esclusivo di proprietà dell'ex ambasciatore americano John Phillips nel comune di Buonconvento (Siena). Grandissima l'allerta e lo spiegamento di forze dell'ordine che devono garantire la sicurezza, ma anche la privacy, della coppia. Gli Obama sono in visita privata e resteranno nel senese almeno fino a martedì prossimo, in questi giorni non sono escluse delle visite a Siena e a Firenze. In particolare nella città del Palio Obama potrebbe essere il primo a vedere da vicino la Maestà di Ambrogio Lorenzetti in restauro a palazzo civico, mentre a Firenze dovrebbe prendere parte a una cena in una residenza privata con fra gli ospiti anche Matteo Renzi e ai fornelli il celebre chef Bottura.

OBA_22820505_183022

Ore 15.40 - "Obama welcome". E' il messaggio di benvenuto, scritto su un cartello che un gruppo di bambini di Bibbiano ( Siena) ha issato al passaggio del corteo di auto che scortava l'ex presidente degli Usa, Barack Obama e la moglie Michelle.

image

Ore 15.23 - In questi giorni numerosi sono i controlli delle forze dell'ordine che hanno, per l'occasione, utilizzato anche da cani antiesplosivo da parte dei carabinieri artificieri. Strade chiuse in tutta la zona. I giornalisti e fotografi, numerosi, sono tenuti a debita distanza.

Ore 15.20 - Obama e' arrivato a bordo di un'auto scortato da numerose auto della polizia. Presenti sul posto, oltre agli uomini dei servizi italiani e americani, anche carabinieri e polizia.

Ore 15.15 - L'ex presidente degli Stati Uniti, Barack Obama e la moglie, Michelle, sono arrivati alle 15,15 a Borgo Finochieto, nella residenza dell'ex ambasciatore americano in Italia, John Phillip

Ore 14.30 - Se l'ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama verrà a Firenze, "sarà una bellissima sorpresa e uno straordinario gesto di amicizia verso la nostra citta'". Lo sottolinea il sindaco di Firenze Dario Nardella.

BARA_22811437_152749

Ore 14.05 - Lungo il percorso dall'aeroporto verso Grosseto diversi cittadini erano già in attesa del corteo di auto.

Ore 13.53 - Il corteo dell'ex presidente Obama percorre la Grosseto-Siena. Da lì, attraverso la Cassia, raggiungerà Buonconvento. Ad aprire il corteo le auto della polizia. 

Ore 13.49: - Un lungo corteo di auto tra mezzi della polizia e fuoristrada con vetri oscurati esce dall'aeroporto di Grosseto. Uno dei fuoristrada, di colore nero, con vetri oscurati, è quello in cui sono sistemati l'ex presidente e la moglie Michelle. Il corteo raggiunge ora Buonconvento per l'inizio della vacanza. 

image

Ore 13.30 - L'aereo dell'ex presidente Obama è atterrato all'aeroporto Baccarini di Grosseto. Il presidente si trasferirà adesso, su veicoli scortati, insieme alla moglie Michelle, a Buonconvento. Grande attesa di giornalisti, telecamere e curiosi proprio fuori dall'aeroporto, per intercettare il corteo.

image