Prato, 28 gennaio 2018 - Una tappa del Giro d’Italia Handbike 2018 a Prato. Sarà in onore di Christian Giagnoni, campione italiano in carica e vincitore della corsa rosa negli ultimi due anni. Un campione esemplare per coraggio, impegno e passione. Per l’atleta di Montemurlo, lo sport è vita, disciplina, rispetto, e la notizia dell’arrivo della manifestazione a Prato non può che renderlo felice. Giagnoni capitano di hockey per molto tempo nel Prato,fu costretto su di una carrozzina a rotelle dopo un incidente stradale nel dicembre 2010 e da allora, reagendo con una forza incredibile, scelse l’Handbike salendo subito alla ribalta, lasciando alle spalle le barriere per inseguire i suoi obbiettivi.

L’arrivo di tappa del Giro d’Italia in città è stato annunciato dal sindaco Biffoni, intervenuto con il delegato allo sport Luca Vannucci, ed il consigliere regionale Nicola Ciolini, alla festa per i 60 anni della Cipriani e Gestri di San Giusto di Prato, svoltasi alla Camera di Commercio. Il Giro sarà presentato il prossimo 23 febbraio al Novotel di Milano Linate e l’arrivo di tappa a Prato sarà il 14 luglio, come si ricava dal calendario di eventi Prato Race.

Antonio Mannori