Quarrata (Pistoia), 14 novembre 2017 - Un uomo di 77 anni ha preso la moglie a martellate sulla testa e sul braccio dopo una lite in casa. La donna, 67 anni, è riuscita a scappare nascodendosi da una vicina di casa, ma ha subito gravi lesioni. 

E' stata la figlia della coppia ad avvertire il 118 che subito è recato sul posto. Anche i carabinieri sono poi intervenuti per gli accertamenti e per prelevare l'uomo che è stato condotto in caserma per essere interrogato.

La donna è stata portata in gravi condizioni all'ospedale San Jacopo e successivamente trasferita a Firenze. Il marito invece in serata è stato portato nel carcere di Santa Caterina dopo che era stata cercata una soluzione per gli arresti domiciliari.