La Spezia, 11 agosto 2017 - Un bagliore e un tremendo boato. Paura alla Spezia nella serata di venerdì 11 agosto a causa di quello che all'inizio è sembrato un incidente aereo. Ma si indaga su cosa sia davvero successo. Una delle probabilità è che ci sia stato un guasto con incendio delle linee elettriche. E' accaduto intorno alle 21. I cittadini della zona di Buonviaggio hanno visto appunto bagliori arancioni nel cielo, come un incendio.

E un boato assordante. Decine le chiamate ai vigili del fuoco e alle altre forze dell'ordine. Tanti post su Facebook e un video comparso su "Spezzino Vero" nel quale si vede il bagliore dietro la collina.

I pompieri e le forze di Protezione Civile hanno cercato di capire la causa. La cittadinanza si è allarmata, anche perché in molti segnalano cali di tensione dell'elettricità e black out. Nella zona, al momento del bagliore, c'era una perturbazione. Sono state fatte ricerche approfondite nella zona, anche per eliminare l'ipotesi di un incidente aereo. Sembra però che il corto circuito sulle linee elettriche sia la causa più probabile. Un pilone dell'alta tensione potrebbe infatti essere stato colpito da un fulmine. Sembrano del tutto infondate le voci sulla caduta di un piccolo velivolo (alcuni parlavano di un ultraleggero), anche perché le immagini sembrano decisamente indirizzare verso fenomeni elettrici. I vigili del fuoco avrebbero inoltre riscontrato problemi a un traliccio, probabilmente colpito da un fulmine.