Il Real Forte Querceta a Budrio Nel mirino ci sono i playoff

Venturi: "Sarà una partita difficile, ma ce la metteremo davvero tutta per finire tra le prime cinque".

Il Real Forte Querceta a Budrio  Nel mirino ci sono i playoff
Il Real Forte Querceta a Budrio Nel mirino ci sono i playoff

Con l’obiettivo playoff a portata di mano, il Real Forte Querceta affronta l’ultima trasferta della stagione regolare in casa del Mezzolara (fischio d’inizio alle 15). Partita ostica, contro un avversario alla ricerca di punti per scongiurare lo spettro playout. Dal canto suo però il Real Forte Querceta non vuole fermarsi proprio adesso. "Sarà una partita molto difficile – dichiara Simone Venturi – affrontiamo una squadra che conosce bene la categoria e farà di tutto per prendersi i punti necessari alla salvezza. Noi stiamo bene, veniamo da due partite contro Lentigione e Giana Erminio che sono state vere e proprie battaglie sportive, dovremo essere bravi a non sbagliare l’approccio". I nove risultati utili consecutivi sono la fotografia di un momento d’oro per i versiliesi. Certo, i playoff sono un traguardo platonico (in ballo c’è solo il prestigio) ma arrivarci sarebbe comunque un’impresa da ricordare. "Siamo a giocarci il posto quindi dobbiamo dare il massimo per provare a finire tra le prime cinque. È un obiettivo alla nostra portata". Capitolo formazione: si andrà avanti con Bartolini sulla trequarti oppure Venturi proporrà il tridente pesante con Rosati alle spalle di Pegollo e Verde? "Vediamo – non si sbottona il tecnico dei versiliesi – mi tengo questo dubbio fino all’ultimo". Probabile formazione (4-3-1-2): Raspa, Meucci, Masi, Tognarelli, Giubbolini; Bortoletti, Bernardini, Fazzi; Bartolini; Verde, Rosati.

M.N.