Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
1 giu 2019

Decolla “Versilia Football Planet”

Tre giorni con la manifestazione ideata da Marco Calamari

1 giu 2019
featured image
Versilia Football Planet
featured image
Versilia Football Planet

Viareggio, 1 giugno 2019 - Il calcio è (soprattutto) un gioco. Ne è fermamente convinto Marco Calamari – manager sportivo, con esperienze nel calcio che conta (ha fatto parte del Comitato organizzatore di Italia ’90) e anche nel pallone locale, come presidente del Viareggio a metà degli anni ’90 – che ha lanciato la prima edizione di Versilia Football Planet, una tre giorni dedicata a tutte le facce del pallone, giocato e non, con quartier generale della manifestazione a Lido di Camaiore (Passeggiata, piazza Umberto e campo Benelli) e un’imponte deviazione a Torre del Lago per la serata che prevede la consegna del premio ‘Le Cicogne’, ideato in collaborazione con Angelo Pezzini. Accanto a Calamari ci sono ovviamente il comune di Camaiore, l’associazione Abc (albergatori, commercianti e balneari) di Lido di Camaiore e il Lido di Camaiore calcio.

«Il bello del calcio – ha spiegato Calamari – vuol dire giocare, divertirsi, creare momenti di aggregazione e non solo business». Insomma tre giorni di giochi in Passeggiata, giochi ovviamente legati al calcio, calcetto, calcio balilla, subbuteo, foot volley, foot darts, riservati a ragazzi e ragazze ma anche a intere famiglie. Oltre ovviamente ad uno stage organizzato in collaborazione con il club calcistico locale che si svolgerà al nuovo campo Benelli in sintetico, con la presenza di due istruttori qualificati come Evaristo Beccalossi e Chicco Evani. Insomma di tutto e di più, per coinvolgere il maggior numero di persone nel segno del ‘calcio è un gioco’, con la convinzione che questa tre giorni possa essere un valore aggiunto per la stagione turistica di Lido di Camaiore, già ricca di manifestazione di spessore ma, come ha sottolineato Luca Petrucci dell’Abc Lido ‘una manifestazione in più è un ulteriore segno di vitalità’. Marco Calamari e il suo staff sono al lavoro per completare il palinsesto: nel corso della presentazione ufficiale sono stati allacciati contatti supplementari anche con l’associazione italiana calciatori, rappresentata nell’occasione dal delegato di zona Raffaele Rubinacci.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?