Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
30 set 2021

Sacerdote sorpreso con una dose di cocaina

Il prelato fermato dalla Polstrada a Migliarino dopo aver comprato la droga in Pineta lungo l’Aurelia. Con lui c’era un uomo risultato estraneo al fatto

30 set 2021

Un sacerdote delle Versilia è stato sorpreso dagli agenti della Polstrada con della cocaina, appena acquistata nella Pineta di Migliarino. Una piccola quantità, considerata per uso personale. Per questo non è scattata la denuncia penale, ma trattandosi di un illecito amministrativo, come prevede le legge, è stato segnalato alla Prefettura ed è scattata immediatamente anche la sospensione della patente. Il sacerdote, infatti, era alla guida dell’auto quando è stato fermato dagli agenti e trovato con lo stupefacente. L’episodio risale ad una settimana fa, a darne notizia ieri è stata l’emittente televisiva 50NewsVersilia. Secondo quanto ricostruito, mentre negli ambienti investigativi si tiene il massimo riserbo, non indossava la veste ecclesiastica. Ma quando è stato fermato per il controllo era in abiti laici, e non era solo. Con lui infatti c’era un’altra persona, un uomo, considerato comunque estranea ai fatti. Ad insospettire gli agenti della Polstrada è stata la manovra fatta dell’automobilista: che ha accostato sul ciglio dell’Aurelia e si è fermato. Poi è sceso, e a piedi si sarebbe infilato nella macchia di Migliarino, tra la via Aurelia e la Ferrovia. In quel "binario" oscuro dove circolare droga di ogni tipo. Dove brancolano decina di anime in pena quasi ogni giorno. Dove le bande si affrontano per dominare quella che viene considerata una delle piazze di spaccio più ricche del territorio. Per questo in zona i controlli della Forze dell’Ordine sono serrati. Da lontano dunque una pattuglia della Polizia Stradale avrebbe seguito ogni singolo movimento di quell’automobilista. Così quando l’uomo è risalito in auto ed è ripartito gli agenti, nei pressi dell’area di sosta di un distributore, hanno alzato la paletta intimando l’Alt. Forse sospettando di trovare della droga su quell’auto, ma probabilmente non addosso ad un sacerdote. Di fronte agli agenti non ha detto niente, non avrebbe dunque fornito alcuna spiegazione ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?