Riomagno, due giorni ’arcobaleno’: "MormoRio" evento Lgbtq. Il 6 e 7 luglio show e dibattiti

Sul sagrato verrà allestito un talk: presente anche la stylist Boni. Street food e intrattenimento con drag queen e performer.

Riomagno, due giorni ’arcobaleno’: "MormoRio" evento Lgbtq. Il 6 e 7 luglio show e dibattiti

Riomagno, due giorni ’arcobaleno’: "MormoRio" evento Lgbtq. Il 6 e 7 luglio show e dibattiti

Non un gay pride ma una iniziativa spontanea di un gruppo di abitanti di Riomagno, con la volontà di creare un evento di sensibilizzazione sulle tematiche Lgbtqia+. "MormoRio 2024 – La mente ha bisogno di colori" sarà l’evento arcobaleno che il 6 e 7 luglio verrà ospitato sul sagrato: da qui saranno gestite le due serate alternando musica a interviste, presentazioni di libri, testimonianze e spettacoli seguendo il format di una trasmissione radiofonica. Per offrire un’accoglienza completa ci sarà street food e punti somministrazione di alcuni commercianti. Il fine della manifestazione è quello di mettere al centro la questione dei diritti umani, civili e sociali, come misura dell’uguaglianza di tutti dinnanzi allo Stato e alle sue leggi, ma soprattutto con leggerezza, pur trattando storie importanti e difficili, mettere al centro gli individui in quanto tali, con i loro talenti indipendentemente dalle inclinazioni sessuali. La manifestazione si avvarrà del supporto tecnico e logistico della Fondazione Terre Medicee e del patrocinio del Comune di Seravezza. Direttore artistico è Lorenzo Pezzotti, milanese, speaker vocalist image show, performer al Botox Milano. Questi alcuni dei nomi di spicco ospiti ad animare le due serate: il duo drag queen Karma B: di origini siciliane; Regina Miami drag performer e Roberto Giannoni voce e editore di Radio Stop; Chiara Boni fashion designer con il libro “Io che nasco immaginaria”; Simone Guidarelli fashion editor, consulente d’immagine, stylist; Lalique chouette Miss Drag Queen Italia 2017 con un monologo di Almodovar; Alyssa Lumiere Beauty Queen Toscana 2024. Per contingentare i partecipanti sarà previsto un piccolo contributo per l’ingresso. Prevendita biglietti alla biglietteria di Palazzo Mediceo e online Vivaticket.com. Servizio bus navetta da Palazzo Mediceo