La scomparsa a 86 anni di Velio Mariani, abile scultore ornatista

Lo scultore Velio Mariani, noto per le sue opere in chiese e dimore, è scomparso a 86 anni. Dopo una vita dedicata all'arte, si è spento lasciando la moglie e due figlie. I funerali si terranno oggi pomeriggio.

La scomparsa a 86 anni di Velio Mariani, abile scultore ornatista

La scomparsa a 86 anni di Velio Mariani, abile scultore ornatista

E’ stato uno dei più noti ornatisti, abilissimo a cesellare quelle forme così minuscole che hanno impreziosito chiese e dimore. E’ scomparso a 86 anni lo scultore Velio Mariani, pietrasantino doc nato in via Mazzini e con una vita trascorsa in quel laboratorio creativo in via del Teatro. Era stato babbo Lino ad avviare l’attività (ancora è presente l’insegna storica "Lino Mariani scultore") dove Velio è cresciuto, appassionandosi fin da ragazzino a quell’espressione di artigianato artistico che l’ha portato ad avere importanti ordini soprattutto a Roma, per chiese e cimiteri monumentali. Una volta ritiratosi in pensione si è dedicato alla famiglia e alla passione per il mare e la pesca, manifestando grande energia fino all’ottobre scorso, quando un malore ha messo in crisi il suo stato di salute. Velio Mariani lascia la moglie Liliana con cui viveva in via Tonfano e le due figlie Barbara e Cristina. La camera ardente è allestita alla casa funeraria La Piramide e oggi pomeriggio alle 16 saranno celebrati i funerali alla chiesa del Santissimo Sacramento ai Macelli.