CronacaIpsia Marconi: 2,6 milioni per i nuovi laboratori

Ipsia Marconi: 2,6 milioni per i nuovi laboratori

L’edificio sarà demolito e ricostruito entro giugno 2026.

Ipsia Marconi: 2,6 milioni per i nuovi laboratori
Ipsia Marconi: 2,6 milioni per i nuovi laboratori

Una nuova organizzazione strutturale per l’Ipsia Marconi. E’ quanto è contenuto nel documento di indirizzo progettuale e che potrà essere avviato in quanto è stato pubblicato sul Registro ufficiale del ministero della pubblica istruzione che rientra nel Pnrr. Allo stato attuale, l’immobile che sarà oggetto di demolizione e ricostruzione, si sviluppa su due piani, dove si trovano il laboratorio manutenzione; il laboratorio lapideo e il laboratorio tecnologie elettriche ed elettroniche. Rispettivamente questi laboratori comprendono, nel caso di quello di manutenzione dei banchi di aggiustaggio, delle macchine utensili e delle cabine di saldatura. Quello relativo al lapideo è attrezzato per la lavorazione di marmo e pietre, mentre quello per le tecnologie elettriche ed elettroniche comprende anche un magazzino materiali e attrezzature. Un intervento da 2,6 milioni di euro che vedrà il completamento entro giugno 2026. "Sino a qualche mese fa – commenta il sindaco Lorenzo Alessandrini – ritenevamo questo programma di opere come una prospettiva futuribile ma ancora lontana. La certezza del finanziamento, l’ottimismo delle istituzioni scolastiche dopo tanta inquietudine, ci avviano verso un futuro scolastico davvero roseo. E ringrazio il presidente della Provincia Luca Menesini e il vicepresidente Nicola Conti"