Farmacia comunale Sì all’aumento degli spazi

Siglato affitto per sei anni. Il bilancio giovedì in consiglio. insieme al piano strutturale.

Farmacia comunale Sì all’aumento degli spazi
Farmacia comunale Sì all’aumento degli spazi

Quello in agenda il 9 novembre sarà un consiglio comunale denso di argomenti. Innanzitutto il futuro urbanistico della città, con l’approvazione del piano strutturale e le controdeduzioni alla riadozione di quattro aree del piano operativo. Poi toccherà al bilancio di previsione 2024 e 2024-2026 dell’Azienda speciale farmaceutica, con la novità del raddoppio dei locali. Alla struttura di 150 metri quadrati inaugurata nel 2018 sull’Aurelia si aggiungeranno gli attigui locali lato nord, della stessa superficie, che avevano ospitato il comitato elettorale del sindaco Alberto Giovannetti. Il Cda ha già stipulato un contratto d’affitto per 6 anni (rinnovabili), al prezzo di 2.300 euro al mese (più i 2.500 per la sede principale). Come ingresso verrà mantenuto quello attuale lato sud, con i nuovi locali che accoglieranno altri espositori e cabine per visite specialistiche tra cui l’elettrocardiogramma. A breve partiranno i lavori di ristrutturazione, per una durata di 90 giorni.

La seduta di giovedì, convocata alle 20.30, prevede infine la nomina dei membri del comitato d’indirizzo del premio “Romano Cosci“ e quella di un consigliere di maggioranza e uno di minoranza per il Comitato gemellaggi, più la convenzione per il servizio di tesoreria valido per il 2024-2028.

d.m.