Ospedale Versilia (foto di repertorio)
Ospedale Versilia (foto di repertorio)

Lido di Camaiore, 28 marzo 2020 - In questo momento di emergenza coronavirus, la cardiologia dell'ospedale Versilia ha attivato un canale Skype per medici di medicina generale e pazienti, che permetterà una sorta di teleassistenza e teleconsulto. A illustrare il progetto è il direttore della struttura di Cardiologia del “Versilia” e referente aziendale della rete dello scompenso cardiaco Giancarlo Casolo, che ha già coinvolto nell'iniziativa il direttore della zona distretto Alessandro Campani e i medici coordinatori di Aft della Zona Versilia.

“In questo momento di emergenza - spiega il dottor Casolo - non possiamo e non dobbiamo abbassare la guardia per i pazienti cardiopatici ed in particolare per quelli affetti da scompenso cardiaco. Infatti, il timore ad accedere alle strutture ospedaliere, comunque non motivato perché sono stati creati dei percorsi dedicati ai pazienti “Covid-19”, può avere come conseguenza l'arrivo in ospedale di pazienti troppo gravi per poter curare le loro condizioni cardiovascolari. Per questo dobbiamo agire in maniera proattiva con una sempre maggiore sorveglianza sul territorio. Stiamo così chiamando i pazienti che non vengono a controllo, utilizzando una scheda gestita dai nostri infermieri della Cardiologia, preparata proprio allo scopo di rilevare eventuali disturbi premonitori di un evento grave. In più, grazie ad un'idea del nostro collega cardiologo Alessio Lilli, che è stata autorizzata dalla Direzione Aziendale, abbiamo attivato un indirizzo Skype e stiamo già utilizzando questo canale di teleconsulto con medici e pazienti. L'obiettivo è quello di aiutare l'organizzazione per favorire un contatto più stretto sia per supporto professionale ai colleghi della Medicina Generale che ne vogliono usufruire, sia per i pazienti con scompenso cardiaco che desiderano chiarimenti o assistenza, sempre in stretta collaborazione con il proprio medico curante. Ricordo comunque che la nostra Cardiologia è sempre contattabile attraverso la mail cardiologia@usl12.toscana.it o nei giorni feriali dalle 8 alle 20 al numero telefonico 0584.6059712”.