Quattro degli assessori nominati o rinominati da Del Ghingaro erano anche stati eletti in consiglio comunale nella compagine personale del sindaco, la cosiddetta Lista blu: lasciano dunque il seggio ai primi quattro dei non eletti. Entreranno così nell’assemnlea cittadina, nella maggioranza (al posto di Rodolfo Salemi, Federico Pierucci, Sandra Mei e Laura Servetti) quattro donne. Sono Alessandra Malfatti, segretaria dell’organizzazione di produttori Cittadella della pesca; Marina Carla Gridelli, biologa, già consigliera comunale della maggioranza di Luca Lunardini; Patrizia Lombardi, assessora al commercio nella precedente giunta Del Ghingaro; e Ambra Sinagra, ex atleta del basket femminile viareggino, oggi imprenditrice, e già consigliera di maggioranza nella precedente legislatura.

Con questi avvicendamenti tra gli eletti al consiglio comunale, e considerando anche i membri della giunta, di fatto le principali categorie economiche cittadine, ad eccezione della cantieristica, appaiono rappresentate nell’amministrazione comunale.