Cartellone scintillante per Natale. Tanta musica e soprattutto Befane

Il programma per le festività coinvolgerà ogni località dal centro storico alle frazioni. Il Capodanno

Cartellone scintillante per Natale. Tanta musica e soprattutto Befane
Cartellone scintillante per Natale. Tanta musica e soprattutto Befane

Presepi, concerti e Babbo Natale: come ogni anno si prepara la stagione dell’anno delle feste più sentite per spirito e tradizione.

Il Natale è alle porte e il Comune con i centri commerciali naturali ha realizzato un calendario di eventi che interessa tutte le zone del territorio. Si parte il pomeriggio di domani nel capoluogo con la musica itinerante della West Coast Street Band, mentre l’8 dicembre arriva Babbo Natale per i più piccoli, con animazioni e giochi. Una grande caccia al tesoro lungo tutto il Centro Storico è in programma per il giorno e il 10 ritorna Santa Claus con regali per i più piccini, accompagnato dal Coro Gospel itinerante.

Il 16 ancora la caccia al tesoro, a cura dell’associazione Cecco Rivolta, che farà da preludio al grande Presepe Vivente che, accompagnato dal mercatini. Torna anche la giostra gratuita in Piazza San Bernardino per i più piccoli.

Nello stesso periodo il Litorale si vestirà a festa, con le iniziative del CCN Lido di Camaiore in collaborazione con l’Associazione Balneari e l’Associazione Albergatori.Il primo weekend natalizio sarà tra l’8 e il 10 dicembre: sul lungomare, per tre giorni, la fiera promozionale a cura del Consorzio di Promozione Turistica, mentre nel pomeriggio di sabato spazio alla musica dal vivo con i Vintage 80 in Piazza Matteotti. La domenica sarà la volta delle arti circensi del gruppo Circotà lungo tutto il Lungomare Europa. Sabato 16 arrivano le Harley Davidson a dare un po’ di energia a questo Natale: una grande esposizione in Passeggiata, dalle 15 alle 18, accompagnati ancora dalla musica dei Vintage 80.

Domenica 17 arriva la magia di Frozen con uno spettacolo a tema in Piazza Matteotti. Nei giorni del 23 e 24 dicembre, infine, ancora i mercatini del Consorzio di Promozione Turistica e la grande chiusura ancora con il talento, la bravura e lo spettacolo di Circotà.

A Capezzano Pianore il momento di condivisione, promosso dal CCN Capezzano Pianore con il coinvolgimento anche della Misericordia, della parrocchia, del Rione Capezzano e delle scuole del paese, sarà l’accensione dell’albero di natale di Piazza Romboni in programma giovedì 7 dicembre, con poesie, canti e giochi per i più piccoli. Ma Capezzano, soprattutto, vuol dire Befana: il 5 gennaio la grande festa per la tradizione più amata e attesa da grandi e piccoli, con l’immancabile Rassegna sul Piazzale della Chiesa e ‘Aspettando la Befana’ in via Italica, organizzata dal CCN Le Botteghe della Befana.

Il 6 gennaio, invece, la festa per la vecchietta più amata si sposta, come da tradizione, nel borgo di Marignana. Oltre alle iniziative promosse dalle Associazioni di Categoria, l’Amministrazione Comunale organizza alcuni immancabili appuntamenti tradizionali: dal Gran Concerto Augurale della Filarmonica Puccini (Teatro dell’Olivo, 8 dicembre), il Concerto di Natale a cura della Cappella Musicale Gasparini e dell’Orchestra Bevilacqua (Chiesa Collegiata, 21 dicembre) e il Concerto di Capodanno eseguito dall’Irchestra Bevilacqua (Teatro dell’Olivo, 1 gennaio).

Immancabile, inoltre, il Percorso dei Presepi, con tutto il territorio coinvolto nel segno della tradizione folkloristica più sentita, e il presepe Vivente di Nocchi il 26 dicembre, che da ormai decenni fa rivivere in una magica atmosfera antica i mestieri e la vita di una volta.

Isabella Piaceri