Alla Fioreria. Le note di Monti dedicate a Vian

Lo spettacolo fa parte della rassegna D’altro Canto. Il cartellone è firmato da Rossana Casale .

Alla Fioreria. Le note di Monti  dedicate a Vian

Lo spettacolo fa parte della rassegna D’altro Canto. Il cartellone è firmato da Rossana Casale .

D’Altro Canto, la rassegna creata da Rossana Casale per la Fioreria delle Storie di Querceta domani ospiterà il cantautore Giangilberto Monti ( foto) con lo spettacolo dedicato a Boris Vian. L’evento domani inizia a partire dalle 19.30.

“È un onore per me ospitarlo in Versilia. Spero saranno in tanti a venirlo ad ascoltare, è un’occasione importante ed unica”, spiega Rossana Casale.

Nel cartellone, Rossana Casale ha programmato concerti acustici dedicati a Piero Ciampi (Michela Lombardi), Luigi Tenco (Fiorello Biacchi), Èdith Piaf (Lucia Consigli), Rosa Balistreri concerto rimandato di Maria Francesca Ventura.

Domani toccherà al cantautore milanese Giangilberto Monti che oltre che a presentare il suo libro del 2018 dedicato a Boris Vian (1920-1959) Il principe delle notti di Saint-Germain-des- Prés, canterà alcuni dei brani più importanti dello scrittore e trombettista jazz francese, tra i quali la bellissima Egregio Presidente (Le diserteur), scritta durante la guerra in Indocina.

Giangilberto Monti, musicista, drammaturgo e scrittore, da sempre si impegna nella divulgazione della Scuola Francese e quella Italiana dei Cantautori, del Teatro Comico e del Cabaret.

Con più di 20 album alle spalle, l’artista ha scritto radiodrammi e spettacoli teatrali ed è uno dei cantautori più stimati dalla critica italiana.