A Levigliani linea ripristinata grazie alle coop

Il Comune di Stazzema ha ripristinato la linea telefonica e internet a Levigliani anticipando l'intervento dell'operatore telefonico. Maurizio Verona chiede un piano straordinario di manutenzione per evitare disagi ai cittadini.

A Levigliani linea ripristinata grazie alle coop
A Levigliani linea ripristinata grazie alle coop

La linea telefonica e internet che serve la frazione di Levigliani è stata ripristinata il 29 dicembre, grazie all’intervento dei cavatori della Cooperativa Condomini di Levigliani e della cooperativa Sviluppo e futuro che gestisce il Corchia Park su richiesta del Comune. Anticipando in questo modo le maestranze dell’operatore telefonico che sarebbe intervenuto soltanto il 2 gennaio dopo girni di disagio per abitanti e attività senza pos.

Il Maurizio Verona lancia accuse alle società di telecomunicazione invocando un piano straordinario di manutenzione. "È assurdo – afferma – ci sono dei servizi essenziali per le comunità che vengono erogati con elettrodotti o con linee che attraversano dei boschi abbandonati e dove ci sono enti che sono chiamati ad eseguire le manutenzioni di queste tratte, per evitare che si incorra con questa frequenza in problemi del genere anche in assenza di eventi metereologici. C’è bisogno di una manutenzione straordinaria, perché ci sono alberi abbandonati che prima o poi crolleranno sui cavi interrompendo energia elettrica o telefonica. Il servizio in montagna viene pagato come in altre zone del nostro paese e quindi è chiaro che il cittadino che paga il servizio si attende lo stesso trattamento di altre aree. In questo caso – prosegue - il Comune si è fatto carico di un lavoro straordinario, di competenza della società che gestisce il servizio, proprio per accorciare i tempi del ripristino e dell’erogazione di un servizio che ormai è vitale, la connessione internet. Quindi le grosse multinazionali devono dare il massimo dell’attenzione a queste zone montane che già hanno maggiori difficoltà. Ma siamo anche una comunità abituata a rimboccarci le maniche e risolvere i problemi"