Il Covid-19 impone l’alt anche al Foligno. L’appuntamento tra il Montespaccato e il Foligno, domenica 1 novembre è stato rinviato perchè cinque giocatori della squadra capitolina sono risultati positivi ai test. A chiedere il rinvio della partita è stato il Montespaccato attraverso un comunicato. "A seguito della comunicazione ricevuta in data 22 ottobre u.s. dalla Lega Nazionale Dillettanti- è scritto nella nota- circa l’accertata positività dell’arbitro della gara Montespaccato - Montevarchi del 18 ottobre e della contestuale comunicazione circa la sospetta positività di 2 atleti del Montevarchi, poi confermata, si è provveduto a richiedere la somministrazione al gruppo squadra dei test antigenici effettuato martedì. Stante l’esito positivo, seppur asintomatico, di 5 test si è proceduto a richiedere il rinvio della competizione con il Foligno". Il Foligno che salvo complicazioni tornerà in campo domenica 8 novembre quando al Blasone arriverà il San Donato Tavarnelle. Nel frattempo il giudice sportivo ha inflitto alla formazione Juniores del Foligno la sconfitta a tavolino (3-0) in occasione della gara con il Cannara non disputata domenica. Oltre alla sconfitta è stato inflitto un punto di penalizzazione e 1500 euro di multa.

C.Lu.