Sul luogo dell'incidente
Sul luogo dell'incidente

Corciano (Perugia), 17 maggio 2021 -  Una bambina di pochi anni è morta oggi pomeriggio in un grave incidente stradale che si è verificato intorno alle 19 di oggi lunedì 17 maggio a Corciano, lungo la strada che collega le frazioni di Migiana e Capocavallo.

Si tratterebbe dello scontro frontale tra due auto, per cause ancora in via di accertamento, nel quale sono rimaste ferite quattro persone tra cui la mamma della piccola vittima trasportata in codice rosso all'ospedale di Perugia. Sul posto sono intervenute tre ambulanze del 118 provenienti dall'ospedale Santa Maria della Misericordia. Ad operare sul luogo dell'incidente ci sono gli agenti della polizia municipale di Corciano diretti dal comandante Marco Maccari e i vigili del fuoco del comando di Perugia.

 

Secondo quanto emerso si è trattato di un urto frontale tra una Skoda Fabia station Wagon e una vecchia Punto, quest'ultima condotta dalla mamma della bambina di quattro anni che è deceduta. Una delle due auto _ stando alla primissima ricostruzione della polizia municipale - avrebbe invaso la carreggiata ma saranno i successivi rilievi a stabilire l'esatta dinamica. Sul luogo dell'incidente è arrivato, disperato, il padre della piccola rimasto accanto al corpicino della figlia, coperto da un telo. I medici avevano tentato di rianimarla ma per lei, purtroppo non c'è stato niente da fare.

La madre, una parrucchiera di Capocavallo, originaria del sud Italia, è stata trasportata in gravissime condizioni al Santa Maria della Misericordia. In ospedale anche i due giovani - un 19enne e una 17enne - che si trovavano a bordo dell'altra vettura. A entrambi è stato assegnato il codice giallo per la gravità delle ferite. Sulla strada di Migiana è intervenuto  il medico legale Sergio Scalise che, questa mattina, eseguirà l'ispezione esterna sul cadavere della bimba. Sotto choc l'intera comunità di Corciano, a cominciare dal sindaco Cristian Betti che, in serata, ha raggiunto il luogo dello scontro insieme all'assessore di Perugia, Luca Merli: "E' un piccolo angelo che non c'è più, un pezzo del nostro cuore". "E' una notizia sconvolgente, preghiamo per la bimba e per la sua mamma ricoverata in ospedale", dice il presidente del consiglio regionale, Marco Squarta.

 

Incidente