Indagini della polizia
Indagini della polizia

Foligno (Perugia), 18 ottobre 2021 -  Scoperto dalla polizia un articolato giro di spaccio di eroina. Coinvolti tre nigeriani, nei cui confronti gli agenti del locale commissariato hanno eseguito altrettante misure cautelari disposte dal gip di Spoleto. In particolare uno degli indagati, di 36 anni, è stato condotto in carcere in esecuzione di una misura di custodia cautelare; il secondo, di 40 anni, è ai domiciliari; il terzo, di 23, è stato invece sottoposto a divieto di dimora nel comune di Foligno.

Secondo la polizia i tre avevano organizzato un giro di spaccio con una distribuzione di ruoli ben definita. Infatti il 36enne, ritenuto dagli investigatori a capo del gruppo e già sottoposto ai domiciliari sempre per reati in materia di stupefacenti, gestiva dalla propria abitazione il “portafoglio clienti”. Gli altri due nigeriani, invece, si occupavano delle consegne. In alcuni casi anche il 36enne sarebbe uscito di casa per consegnare la droga ai clienti e gli è stato per questo contestato anche il reato di evasione. Nel corso delle indagini, condotte dal maggio al settembre scorsi, gli agenti hanno svolto anche alcune perquisizioni domiciliari, arrestando in flagranza due persone per spaccio e sequestrando più di un etto di eroina e circa 5mila euro in contanti.