Scende dal treno armato di tirapugni e due coltelli

Nocera Umbra, 45enne denunciato dai carabinieri

Scende dal treno armato di tirapugni e due coltelli

Scende dal treno armato di tirapugni e due coltelli

NOCERA UMBRA – Sceso dal treno con tirapugni e due coltelli a serramanico nascosti nella tasca interna dello zaino. Ad intervenire i carabinieri della stazione di Nocera Umbra, domenica mattina presso la stazione ferroviaria, dove hanno controllato un 45enne già noto alle forze dell’ordine. Il soggetto è stato fermato dopo essere sceso dal treno e durante il controllo dei militari è apparso subito agitato. Sottoposto ad un controllo più accurato, i militari hanno rinvenuto un tirapugni e due coltelli a serramanico nascosti in una tasca interna dello zaino dei quali l’uomo non ha saputo fornire una valida giustificazione sul loro possesso ed una modica quantità di cocaina. Al termine dell’attività, l’uomo è stato denunciato in stato di libertà per porto oggetti atti ad offendere e porto illegale di arma, mentre il coltello ed il tirapugni venivano posto sotto sequestro. L’uomo è stato anche segnalato alla Prefettura di Perugia per la detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale.